Sono stati giorni decisivi e di valore per gli studenti del Master di I livello in Terapia Ricreativa dell’Università Vita-Salute San Raffaele.

Il percorso di formazione universitaria per 12 studenti è iniziato a novembre 2020  nelle aule dell’Università Vita Salute San Raffaele e si è concluso con il tirocinio pratico a Dynamo Camp con una full immersion di due settimane per  approfondire sul campo l’applicazione della Terapia Ricreativa Dynamo.

Il metodo importato in Italia da Dynamo Camp è oggi oggetto di studio e specializzazione universitaria grazie ad UniSR, che ha creduto nella validità scientifica e concepito un percorso di valore accademico.

Il Master in Terapia Ricreativa è infatti il primo Master europeo  in Terapia Ricreativa a fronte di numerosi corsi dello stesso livello presenti negli Stati Uniti. Coinvolge docenti delle tre facoltà di medicina e chirurgia, psicologia, filosofia dell’Università Vita – Salute San Raffaele e della Temple University di Philadelphia, con vocazione di multidisciplinarietà e internazionalizzazione.

La terza edizione del Master avrà inizio con l’anno accademico 2021/2022 e darà l’opportunità ad altri laureati in professioni sanitarie di formarsi in questo ambito, per prepararsi ad incidere nella società per il bene comune.

Il progetto è realizzato grazie al contributo di Novartis Italia e BMW Italia.

Per informazioni sulla terza edizione del Master di I livello in Terapia Ricreativa visita il sito dedicato o scrivi a

Agnese Bearesi: agnese.bearesi@dynamoacademy.org

Ufficio Ammissioni Università Vita-Salute San Raffaele: contact@unisr.it

X
X