Thun

MAGGIO 2015 70 Partecipanti

Divisi in 3 squadre di 6 membri ciascuna e affiancati da guide esperte con il compito di istruire i partecipanti sull’utilizzo di mappe, bussole e tecniche d’orientamento con l’obiettivo di rafforzare la coesione e lo spirito del team attraverso il contatto con la natura e la condivisione di “momenti forti”.

Partiti dal borgo di Dynamo Camp, le squadre hanno raggiunto l’Oasi e seguito ognuna un sentiero diverso come segnato sulle mappe in dotazione.

Durante il percorso, ogni team ha dovuto raggiungere dei checkpoint dove svolgere delle prove di gruppo.

Dopo una mattinata intera di cammino e di prove, il gruppo si è ritrovato finalmente unito per un light lunch e un meritato ristoro sui verdi prati dell’Oasi.

Questa lunga attività ha permesso ai singoli partecipanti di condividere momenti importanti, dove il contributo del singolo diventa fondamentale per la squadra intera e nessuno può tirarsi indietro: trovare la strada giusta, misurare le distanze da un punto all’altro, scegliere la direzione o incoraggiare il compagno in difficoltà. Ogni partecipante risulta fondamentale affinché il team arrivi all’obiettivo nel tempo prestabilito.