Novartis

MARZO 2015 80 Partecipanti

Questa primavera, Dynamo Camp ha ospitato per la prima volta 80 ematologi che hanno vissuto un’esperienza unica nel suo genere: il progetto ComuniCare, un programma di formazione incentrato sull’importanza della comunicazione medico-paziente e fortemente voluto da Novartis. Durante le due giornate al Camp, gli aspetti scientifici si sono alternati a momenti formativi sulle tecniche di comunicazione, elemento essenziale in tutto il percorso di cura, per poi fondersi in sessioni pratiche.

“È come se avessi fatto un passo avanti in qualcosa che non ci insegna nessuno: capire di più la mente e il cuore dei miei pazienti”

I medici si sono immedesimati nel “ruolo” del paziente, con un coinvolgimento emotivo che ha permesso di maturare la consapevolezza che curare non è solo gestire la malattia, ma anche prendersi cura della persona nella sua completezza, aiutandola ad affrontare la patologia e tutto ciò che ne consegue.

“Impersonare i pazienti ti fa vedere il tuo lavoro da una prospettiva differente” 

 “Porto a casa una grandissima emozione e la consapevolezza di avere a disposizione un nuovo farmaco: le mie parole”

Gli eventi ComuniCare sono stati anche l’occasione per i medici di vivere il Camp in prima persona, per Novartis di contribuire alla sostenibilità dell’Associazione e per Dynamo di raggiungere nuovi centri ospedalieri ed estendere a un numero crescente di bambini e ragazzi la partecipazione ai propri programmi.

“Questa esperienza mi ha fatto conoscere Dynamo Camp: se è vero che la bellezza è negli occhi di chi guarda, oggi ho conosciuto tanta bellezza”.