Enel

NOVEMBRE - DICEMBRE 2015 20 Partecipanti

Il responsabile dell’Area Est Europa di Enel, i country manager e CFO, i referenti delle funzioni Procurement, AFC, Legale, Audit, ICT, Pianificazione e controllo e le assistenti del responsabile dell’area si sono ritrovati a Dynamo Camp per un evento aziendale che alternava momenti di aula, finalizzati a comprendere le prospettive dell’area e le sfide di ogni country, con attività di team building.

Una delle attività formative esperienziali proposta al gruppo è stata la cardboard bike: i partecipanti, suddivisi in due sottogruppi, hanno ideato, progettato, costruito e presentato due biciclette in cartone, che sono state poi testate e valutate in una vera sfida su un percorso predisposto, ovviamente indossando la maglietta della Dynamo Bike Challenge.

La metodologia formativa proposta ha permesso ai partecipanti di sperimentare e allenare la capacità di lavoro in team, di problem solving e di integrazione di competenze differenti in un clima di lavoro coinvolgente e stimolante.

Oltre alla cardboard bike, il gruppo ENEL ha avuto la possibilità di sperimentare anche una divertente attività Dynamo, normalmente svolta dai nostri giovani ospiti in sessione: il suono del team. Grazie alla professionalità dello staff e all’entusiasmo del gruppo, i partecipanti hanno contribuito alla creazione di un’orchestra di percussioni utilizzando semplicissimi strumenti musicali. L’attività è risultata particolarmente interessante per il team in quanto ha permesso di focalizzare il tema della mindfulness (la consapevolezza), di potenziare la capacità di comunicazione e di sviluppare un maggiore senso di appartenenza del gruppo.